Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l'invio di cookie di "terze parti" al fine di effettuare misure di traffico per la valutazione delle prestazioni del sito. Per saperne di più, clicca sull'apposito bottone "Maggiori dettagli", che aprirà in modalità pop up l'informativa estesa, dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando il bottone OK, o cliccando su una qualsiasi altra area del sito, presterai consenso all'uso dei cookie.
Indietro

Smart Collaboration con i colleghi attraverso Open Square Spaces in Cloud IBM

Per aiutare concretamente le organizzazioni e le aziende italiane che vogliono implementare con efficacia il lavoro da remoto, SMC e IBM offrono gratuitamente, fino al 30 giugno, lo strumento di Smart Collaboration Open Square Spaces.

Attraverso la piattaforma collaborativa, basata su liferay DXP e installata nel Cloud IBM, è possibile accelerare la produttività aziendale garantendo cooperazione tra le diverse unità. 

In un'unica piattaforma l'utente ha la possibilità di gestire una sua propria area personale, di creare in autonomia spazi collaborativi con altri colleghi e di accedere alle varie aree di lavoro aziendali. Le funzionalità messe a disposizione dalla soluzione permettono di creare e modificare documenti via browser anche in modalità di co-editing, di scrivere e leggere comunicazioni all'interno di specifiche bacheche digitali, di utilizzare calendari, forum, wiki e molto altro ancora adattandosi perfettamente a quanto richiede lo smart working.

 

A livello infrastrutturale, la sinergia con IBM conferisce alla piattaforma Open Square Spaces, potenza e  sicurezza. 

Il cloud IBM, delocalizzato in tutto il mondo garantisce scalabilità e alte performance; nello specifico di questa proposta si è scelto di adottare solo ambienti sul territorio europeo per andare in contro alle direttive italiane. La piattaforma IBM consente di approcciare a soluzioni completamente Cloud Native, oppure offre la possibilità di avere approcci ibridi, che permettono alle soluzioni tradizionali di gestire in modalità Cloud solo alcuni servizi specifici, favorendo un passaggio al cloud completo in modo progressivo.

La soluzione offerta è stata realizzata da SMC partendo dalla piattaforma Open Source "Liferay Digital Experience Platform" ed è perfettamente integrabile con i software già in dotazione nelle diverse organizzazioni. Liferay offre funzionalità di collaborazione che hanno consentito di realizzare una piattaforma in linea con la user experience attesa dagli utenti, concedendo autonomia e allo stesso tempo garantendo regole di accesso, sicurezza e visibilità in linea con le strategie aziendali. 

L'integrazione della gestione documentale con quanto messo a disposizione dalla piattaforma ONLYOFFICE permette all'utente la creazione di nuovi documenti via browser, nonché la modifica di file precedentemente caricati e creati con altri editor.

L'integrazione realizzata ha consentito di controllare l'editing contemporaneo di uno stesso file da parte degli utenti autorizzati all'interno della soluzione; questa funzionalità permette quindi di accelerare la redazione e la validazione di documenti, riportando il numero della versione e rendendo disponibile tutto il materiale all'interno di Open Square Spaces agli utenti che ne hanno i diritti di visibilità. Una grande opportunità per le aziende che hanno bisogno di valorizzare e gestire la collaborazione destrutturata nell'organizzazione!

L'iniziativa è comunicata alla pagina:

bit.ly/landing-spaces-ibm

Per attivare lo spazio di collaborazione cliccare sul link:

https://bit.ly/sitospaces-ibm