Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l'invio di cookie di "terze parti" al fine di effettuare misure di traffico per la valutazione delle prestazioni del sito. Per saperne di più, clicca sull'apposito bottone "Maggiori dettagli", che aprirà in modalità pop up l'informativa estesa, dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando il bottone OK, o cliccando su una qualsiasi altra area del sito, presterai consenso all'uso dei cookie.
Indietro

Appcelerator sigla partnership con Microsoft

 

Oggi è possibile utilizzare APIs sviluppate utilizzando Arrow Builder direttamente dalla piattaforma cloud Microsoft Azure.

Sì. Avete capito bene. È tutto vero!

«Circa il 75 % degli sviluppatori a livello nazionale considera l'integrazione verso il back end il più grande collo di bottiglia esistente oggi nello sviluppo mobile».

dal blog Appcelerator.

Dalle ultime rilevazioni è emerso che circa il 75 % degli sviluppatori a livello nazionale considera l'integrazione verso il back end il più grande collo di bottiglia esistente oggi nello sviluppo mobile.

Qual è la risposta a tutto ciò?

Appcelerator è fiera di annunciare di aver operato assieme a Microsoft per dare una risposta a questo problema. Questa nuova partnership permetterà a tutti gli utenti di Azure di creare APIs per qualsiasi data sources in pochi minuti utilizzando Arrow Builder. Questo annuncio permette una maggiore flessibilità per gli sviluppatori che utilizzano Appcelerator: in aggiunta alla nostra infrastruttura Arrow cloud oggi è possibile quindi avere la stessa opzione di utilizzare Arrow-Built-APIs direttamente su Azure.

 

Per maggiori informazioni, continua a leggere sul blog di Appcelerator oppure visita direttamente la pagina dedicata.